Boutique di consulenza professionale nelle aree di direzione aziendale, amministrazione, controllo di gestione, finanza e legale

Con la recente pubblicazione della decisione della Commissione europea sulla loro ammissibilità (SA 47184), sono ora pienamente operative le nuove regole per gli investimenti in equity in start-up innovative.

Le persone fisiche godranno di una detrazione dall’IRPEF lorda pari al 30% della somma investita nel capitale sociale delle startup innovative, fino ad un investimento massimo di un milione di euro per anno.

Per le persone giuridiche, è prevista invece una deduzione dall’imponibile IRES pari al 30% della somma investita, con un massimale di 1,8 milioni di euro per anno.

Gli incentivi sono fruibili sia in caso di investimento diretto, che di investimento indiretto, nel caso di investimento tramite OICR Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio), che investono prevalentemente in questa tipologia di società.

La Legge di Bilancio per il 2017 ha reso le agevolazioni permanenti.

Pin It on Pinterest

This website uses cookies to offer you the best experience online. By continuing to use our website, you agree to the use of cookies.